Volo in ritardo, cancellato o in overbooking?

Potresti ottenere un risarcimento fino a 600€ a persona.

AFFIDATI A TEAM SERVICE

NESSUN COSTO

Noi vinciamo se vinci tu, cioè paghi il nostro lavoro solo se riusciamo a farti ottenere il rimborso che ti spetta per il problema avuto con il tuo volo. In caso contrario non dovrai pagare NULLA.

ALTE PROBABILITA' DI SUCCESSO

Abbiamo ottenuto un risarcimento nella maggior parte dei casi di problemi con i voli, per questo non chiediamo compensi prima, perchè siamo sicuri di vincere.

IN TUTTA ITALIA

La nostra rete di avvocati e centri servizi ci permette di gestire pratiche di risarcimento su tutto il territorio nazionale, anche telematicamente.

QUANDO SI PUÒ CHIEDERE UN RISARCIMENTO

  • Volo in ritardo
  • Volo cancellato
  • Overbooking
  • Problemi con i bagagli

Per i voli che arrivano a destinazione con un ritardo di almeno 3 ore, la normativa europea prevede che la compagnia aerea debba pagare un rimborso che va da un minimo di € 250,00 ad un massimo di € 600,00 a seconda della distanza coperta del volo.

In aggiunta è possibile richiedere il risarcimento per gli eventuali danni subiti a seguito del ritardo.

In caso di cancellazione, la compagnia aerea è tenuta ad offrire un nuovo volo per giungere a destinazione o a rimborsare il tuo biglietto.

Inoltre, potresti avere diritto ad un rimborso che varia da € 250,00 a € 600,00 a seconda della tratta, oltre all'eventuale risarcimento dei danni subiti a causa della cancellazione del volo.

Overbooking è il termine tecnico inglese per indicare che la compagnia aerea ha confermato troppe prenotazioni e di conseguenza nega l'imbarco per mancanza di posti disponibili.

In questo caso, ai sensi della normativa europea in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo si ha diritto a un rimborso compreso tra € 250,00 e € 600,00, oltre all'eventuale risarcimento dei danni subiti a causa del negato imbarco.

In caso di ritardata consegna, danneggiamento o smarrimento del bagaglio si ha diritto al risarcimento delle spese sostenute fino alla consegna del bagaglio per l'acquisto di beni di prima necessità ed un risarcimento per lo smarrimento definitivo del bagaglio che può superare l'importo di € 1.000,00.

Per i voli che arrivano a destinazione con un ritardo di almeno 3 ore, la normativa europea prevede che la compagnia aerea debba pagare un rimborso che va da un minimo di € 250,00 ad un massimo di € 600,00 a seconda della distanza coperta del volo.

In aggiunta è possibile richiedere il risarcimento per gli eventuali danni subiti a seguito del ritardo.

In caso di cancellazione, la compagnia aerea è tenuta ad offrire un nuovo volo per giungere a destinazione o a rimborsare il tuo biglietto.

Inoltre, potresti avere diritto ad un rimborso che varia da € 250,00 a € 600,00 a seconda della tratta, oltre all’eventuale risarcimento dei danni subiti a causa della cancellazione del volo.

Overbooking è il termine tecnico inglese per indicare che la compagnia aerea ha confermato troppe prenotazioni e di conseguenza nega l’imbarco per mancanza di posti disponibili.

In questo caso, ai sensi della normativa europea in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo si ha diritto a un rimborso compreso tra € 250,00 e € 600,00, oltre all’eventuale risarcimento dei danni subiti a causa del negato imbarco.

In caso di ritardata consegna, danneggiamento o smarrimento del bagaglio si ha diritto al risarcimento delle spese sostenute fino alla consegna del bagaglio per l’acquisto di beni di prima necessità ed un risarcimento per lo smarrimento definitivo del bagaglio che può superare l’importo di € 1.000,00.

COME FUNZIONA

Compila la richiesta

Compila GRATIS il modulo che trovi in fondo alla pagina, con quante più informazioni dettagliate possibili ed attendi il contatto di un nostro consulente.

Ti contattiamo

Un nostro consulente ti chiederà eventuali maggiori informazioni e documenti da inviarci. Inoltre ti informerà sulla procedura che seguiremo per la tua pratica.

Lavoriamo

Dopo aver analizzato la fattibilità della pratica, il nostro consulente si occuperà di tutto quanto necessario per ottenere il risarcimento il prima possibile.

Vinciamo

Alla fine della procedura riceverai l'esito della pratica con tutta la relativa documentazione. Pagherai il nostro lavoro solo se hai ottenuto il risarcimento.

DOMANDE FREQUENTI

Nessuna spesa! Team Service farà fronte a tutte le spese per la gestione della pratica e solo alla fine della procedura, se saremo riusciti a farti ottenere il risarcimento per il volo in ritardo, cancellato, in overbooking o per il bagaglio danneggiato/smarrito, pagherai il compenso per il lavoro svolto dai nostri consulenti.

Se non riusciremo a “vincere”, non dovrai pagare assolutamente NULLA.

Si ha diritto al risarcimento se hai subito un volo in ritardo, cancellato o in overbooking per una ragione che la compagnia aerea poteva controllare.

Ad esempio il risarcimento non è previsto se il motivo del ritardo o della cancellazione del volo è stato il maltempo.

No, anzi cercheremo di evitarla per non allungare troppo i tempi. Prima di arrivare alla procedura legale, tenteremo una risoluzione bonaria con la compagnia aerea e nella maggior parte dei casi le controversie si chiudono positivamente in questa fase.

Il regolamento dell’UE non prevede un limite di tempo per l’invio del reclamo ma a seconda del Paese di competenza ci sono dei tempi di prescrizione.

Ad esempio in Italia sono 12 mesi dalla data del volo, per le tratte comunitarie e 18 mesi per quelle extra-comunitarie.

I tempi di evasione delle richieste di risarcimento sono estremamente variabili e dipendono da molti fattori, primo fra tutti la disponibilità a collaborare della compagnia aerea.

Pertanto non ci è possibile indicare una tempistica precisa, soprattutto se si rendesse necessaria un’azione legale.

Il risarcimento spetta sempre a chi ha subito concretamente il danno e non automaticamente a chi ha pagato il biglietto, anche in caso di viaggio di lavoro.

Si, il rimborso è previsto per ogni passeggero che ha pagato il biglietto aereo, indifferentemente dalla sua età.

I MODI PER OTTENERE IL RISARCIMENTO

DA SOLO

Complicato

TEAM SERVICE

Facile ed economico

CON L'AVVOCATO

Costoso

chi siamo

Team Service, con la sua rete nazionale di Centri di Servizi Professionali,  è da sempre un punto di riferimento per aziende, professionisti e privati che necessitano di assistenza e consulenza nella gestione degli adempimenti di carattere amministrativo e burocratico, oggi ancor di più per quelli di tipo telematico.

2019
Anno di nascita
2019
Avvio del franchising
0 +
Milioni di pratiche evase
0 +
Centri aperti in Italia
Testimonianze

Volo cancellato ed in totale due giorni di vacanza in meno ... almeno Team Service mi ha fatto ottenere un cospicuo risarcimento.

Antonio
Antonio
Verona

Arrivo a destinazione con 4 ore di ritardo, coincidenza persa e riunione saltata. Da sola non sarei mai riuscita ad ottenere il giusto risarcimento.

Roberta
Roberta
Vasto

All'inizio dubitavo del servizio ma mi sono dovuto ricredere, ottenere € 600 per il ritardo del volo è stata una piacevole esperienza.

Ivan
Ivan
Caserta

VERIFICA GRATIS SE HAI DIRITTO AD ESSERE RISARCITO

Compila questo form e sarai ricontattato da un nostro consulente che ti illustrerà tutta la procedura necessaria per ottenere il risarcimento che ti spetta per il volo cancellato, in ritardo o in overbooking.

Se sei affiliato alla rete franchising, indica il tuo codice sede TS....
Se vuoi, puoi allegare documentazione a supporto, ad esempio la prenotazione, la carta di imbarco, le ricevute delle spese, ecc... (sono accettati unicamente file nei formati pdf, doc, docx, odt, jpg, jpeg e png).
Fai clic o trascina il file su quest'area per caricarlo.
(Facoltativo)
Fai clic o trascina il file su quest'area per caricarlo.
(Facoltativo)
Fai clic o trascina il file su quest'area per caricarlo.
(Facoltativo)
CONDIZIONI CONTRATTUALI DI SERVIZIO
Definizioni
Nelle presenti condizioni, le definizioni sottostanti avranno i seguenti significati:
Team Service: la società Team Service S.r.l. - Centro Direzionale Is. E/7 – 80143 Napoli NA;
Cliente: la persona fisica o giuridica che compilando il Form, propone la conclusione di un contratto per i servizi offerti da Team Service;
Compagnia: a seconda del caso, si intende la compagnia telefonica o la compagnia aerea;
Credito: l’indennizzo, la compensazione, il risarcimento, lo storno dell'esposizione debitoria del Cliente nei confronti della Compagnia ed ogni altro diritto pecuniario che il Cliente vanti nei confronti della Compagnia;
Form: il modulo di contatto “VERIFICA GRATIS SE HAI DIRITTO AD ESSERE RISARCITO” compilato ed inviato da parte del Cliente sul sito della Team Service;
Avvocato partner: Avvocato/i a cui Team Service, in virtù della rappresentanza processuale formale e sostanziale ad essa attribuita dal Cliente mediante la sottoscrizione delle condizioni contrattuali, conferisce mandato professionale per l’esercizio di ogni attività stragiudiziale e/o giudiziale necessaria per l'ottenimento del Credito del Cliente;
Mandato professionale: Formale incarico professionale conferito dalla Team Service ad un Avvocato, in virtù della rappresentanza processuale formale e sostanziale ad essa conferita dal Cliente con la sottoscrizione delle condizioni contrattuali comprendente l’esercizio da parte dell’Avvocato, in nome e per conto della Team Service e nell’interesse del Cliente, di ogni attività giudiziale e/o stragiudiziale volta al raggiungimento del Credito e tra le quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le attività attinenti le varie fasi e gradi di giudizio, anche quelle dell’esecuzione, dell’opposizione, della fase incidentale, cautelare, e con le più ampie facoltà di legge, quali quella di transigere, conciliare, rinunciare agli atti ed accettarne la rinuncia, farsi rappresentare, assistere e sostituire, eleggere domicilio, rinunziare alla comparizione delle parti, riassumere la causa, proseguirla, chiamare terzi in causa, deferire giuramento, proporre domande riconvenzionali ed azioni cautelari di qualsiasi genere e natura in corso di causa;
Sottoscrizione delle condizioni contrattuali: Accettazione delle presenti condizioni contrattuali da parte del Cliente mediante apposizione di firma elettronica attraverso un procedura telematica con autenticazione attraverso l'invio di una One Time Password (OTP) con SMS.
1. Oggetto del contratto
1.1. Team Service si occupa di richiedere per conto del Cliente, la puntuale applicazione della normativa vigente in materia di tutela dei diritti del consumatore nell’ambito delle telecomunicazioni e dei trasporti aerei, in base al quale la Compagnia potrebbe essere tenuta a riconoscere il Credito in favore del Cliente.
1.2. A tal fine Team Service si impegna a mettere in atto tutte le misure possibili finalizzate all’ottenimento del Credito, anche con l’ausilio dell’Avvocato Partner, ed il Cliente si impegna a fornire tutte le informazioni e la documentazione utile a tale scopo alla Team Service (e/o all’Avvocato Partner eventualmente nominato).
1.3. Con la sottoscrizione delle condizioni contrattuali il Cliente autorizza Team Service alla riscossione in suo nome e per suo conto del Credito riconosciuto in via stragiudiziale e/o giudiziale.
1.4. La Team Service conferirà all’Avvocato Partner mandato professionale per l’esercizio dell’azione legale stragiudiziale e/o giudiziale volta all’ottenimento del Credito all’esito di verifiche preliminari da parte dell’Avvocato Partner e ad insindacabile giudizio di quest’ultimo.
1.5. La presentazione dei nostri servizi sul sito https://servizi.team-service.it (o su altri siti web di Team Service), non costituisce ancora un'offerta vincolante per la stipula di un contratto.
1.6. Con la sottoscrizione delle condizioni contrattuali il Cliente conferisce alla Team Service il diritto ed il potere di riservarsi di adire l’autorità competente in via stragiudiziale, personalmente o per il tramite dell’Avvocato Partner eventualmente nominato, entro 18 mesi decorrenti dalla sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali o dal momento del conferimento del mandato professionale all’Avvocato Partner, ed il diritto e potere di riservarsi di adire l’autorità giudiziaria competente per il tramite dell’Avvocato Partner eventualmente nominato entro 18 mesi dall’esito infruttuoso dell’attività stragiudiziale.
1.7. Il Cliente, con la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali, autorizza la Team Service (e l’Avvocato Partner eventualmente nominato) al trattamento dei dati personali e di tutta la documentazione fornita.
1.8. Con l’invio del Form il Cliente si assume la responsabilità civile e/o penale della veridicità delle dichiarazioni rese e dichiara la autenticità della documentazione fornita, esonerando da qualsivoglia responsabilità civile e/o penale la Team Service (e/o l’Avvocato Pertner eventualmente nominato).
1.9. Con la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente dichiara e garantisce che in relazione ai fatti descritti al momento della compilazione del Form, alcun incarico è stato conferito e/o affidato a soggetti terzi avente ad oggetto l’ottenimento dello stesso Credito e che nessuna controversia giudiziale o stragiudiziale, avente ad oggetto la medesima pretesa ed i medesimi fatti, sia in fase di predisposizione o sia già pendente nei confronti della Compagnia.
2. Conclusione del contratto
2.1. Con la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente accetta i termini e condizioni in esse contenuti e propone la conclusione di un contratto di rappresenta processuale formale e sostanziale alla Team Service per l’espletamento delle attività di cui ai punti da 1.1 a 1.9 direttamente a cura della Team Service ovvero mediante mandato professionale da quest’ultima conferito all’Avvocato Partner. Nessun ulteriore conferimento da parte del Cliente sarà necessario per la rappresentanza processuale formale e sostanziale, giudiziaria ed extragiudiziaria, da parte della Team Service anche per il tramite dell’Avvocato Partner eventualmente nominato.
2.2. La compilazione del Form non costituisce conclusione del contratto tra la Team Service (e/o l’Avvocato Partner) ed il Cliente né è produttiva di obblighi di risultato o di attività per la Team Service (e/o per l’Avvocato Partner).
2.3. La sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali non costituisce conclusione del contratto tra la Team Service (e/o l’Avvocato Partner) ed il Cliente né è produttiva di obblighi di risultato o di attività per la Team Service (e/o per l’Avvocato Partner) nei confronti del Cliente.
2.4. La Team Service accetta l’incarico proposto dal Cliente con la sottoscrizione delle condizioni contrattuali solo a seguito della verifica della sussistenza dei presupposti previsti dalle normative vigenti in materia, ed a seguito della corretta e completa ricezione di tutta la documentazione necessaria e comunque sempre subordinatamente alla propria insindacabile valutazione di fattibilità.
2.5. La Team Service accetta la conclusione del contatto, e dunque, la rappresentanza processuale formale e sostanziale, in sede giudiziale e stragiudiziale, nei confronti del Cliente solo ed esclusivamente con una dichiarazione scritta inviata al Cliente a mezzo raccomandata a/r ovvero posta elettronica ovvero posta elettronica certificata ed in caso di conferimento del mandato professionale all’Avvocato Partner, trasmetterà copia di questa anche a quest’ultimo in allegato all’atto di conferimento del mandato professionale.
2.6. La Team Service conferirà mandato professionale all’Avvocato Partner solo dopo l’accettazione e la conclusione del contratto con il Cliente e conferirà il mandato professionale all’Avvocato Partner esclusivamente mediante apposito atto scritto.
3. Costi e Pagamento
3.1. Dopo la conclusione del presente contratto, in tutti i casi di ottenimento da parte del Cliente del Credito (o parte di esso) richiesto alla Compagnia, alla Team Service sarà dovuta dal Cliente a titolo di compenso e per le spese sostenute, una commissione pari al 50% (IVA esclusa) della somma pagata dalla compagnia telefonica ed una commissione pari al 25% (IVA esclusa) della somma pagata dalla compagnia aerea. Nell’ipotesi del mero storno della posizione debitoria del Cliente da parte della Compagnia, alla Team Service sarà dovuta dal Cliente una commissione pari al 20% (IVA esclusa) della somma risparmiata/stornata.
3.2. Qualora l’attività svolta per l’ottenimento del Credito risulti infruttuosa, nessun compenso e/o rimborso spese sarà dovuto alla Team Service.
3.3. Nessun interesse può essere richiesto relativamente al periodo compreso tra il pagamento ricevuto dalla Compagnia e il conseguente pagamento effettuato dalla Team Service in favore del Cliente.
3.4. I pagamenti saranno effettuati in Euro e mediate l’utilizzo del bonifico bancario (SEPA).
4. Doveri e obblighi del Cliente
4.1. Con l’invio del Form e la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali, il Cliente si impegna e obbliga a:
▪ fornire alla Team Service (e/o all’Avvocato Partner eventualmente nominato) tutta la documentazione richiesta ai fini di un corretto svolgimento dell’incarico;
▪ comunicare per iscritto e tempestivamente eventuali variazioni dei dati già in possesso della Team Service (e/o dell’Avvocato Partner eventualmente nominato) relativi all’attività oggetto dell’incarico;
▪ non incaricare terzi soggetti a svolgere la medesima attività per la quale si è dato incarico alla Team Service;
▪ sottoscrivere eventuale quietanza liberatoria in favore della Compagnia per l’ottenimento del Credito richiesto;
▪ sottoscrivere eventuale atto transattivo in favore della Compagnia per l’ottenimento del Credito richiesto;
▪ corrispondere, in caso di pagamento del Credito da parte della Compagnia direttamente nei Suoi confronti, la commissione dovuta alla Team Service ai sensi del precedente art. 3.1.
Con l’invio del Form e la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente inoltre autorizza espressamente:
▪ la Team Service (e l’Avvocato Partner eventualmente nominato) a transigere e conciliare con la Compagnia;
▪ la Team Service ad accreditare sul proprio conto corrente il Credito ottenuto dalla Compagnia e, successivamente, ad accreditarlo sul conto corrente del Cliente al netto della commissione di cui al precedente art. 3.1.
4.2. Con l’invio del Form e la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente acconsente, inoltre, a che la Team Service (e/o l’Avvocato Partner eventualmente nominato) non accetti buoni, voucher, sconti o altre prestazioni di pari tenore a titolo di pagamento del Credito e che simili offerte - da parte della Compagnia - saranno considerate come un rifiuto del Credito dovuto.
4.3. Con l’invio del Form e la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente dichiara e garantisce che nessun incarico analogo sia stato affidato a terzi e che nessuna controversia legale, avente ad oggetto la medesima pretesa, sia in fase di predisposizione o pendente nei confronti della Compagnia, esonerando da qualsivoglia responsabilità la Team Service (e/o l’Avvocato Partner eventualmente nominato).
4.4. Con l’invio del Form e la sottoscrizione delle presenti condizioni contrattuali il Cliente si assume la responsabilità civile e/o penale della veridicità delle dichiarazioni rese e dichiara la autenticità della documentazione fornita e che fornirà in seguito alla Team Service (e/o all’Avvocato Pertner eventualmente nominato) esonerando da qualsivoglia responsabilità civile e/o penale la Team Service (e/o l’Avvocato Pertner eventualmente nominato).
4.5. In caso di richiesta multipla (applicabile solo alle pratiche di disservizio in ambito di trasporto aereo) relativa a più passeggeri (familiari e non), il Cliente si impegna a fornire alla Team Service (e all’Avvocato Partner eventualmente nominato) tutti i dati e i documenti necessari per l'espletamento dell'incarico, nonché, ad informare prontamente tutti i passeggeri per conto dei quali ha inoltrato la richiesta di eventuali comunicazioni a loro indirizzate dalla Team Service o dalla compagnia aerea.
5. Doveri e obblighi di Team Service
5.1. La Team Service, previa formale accettazione e conclusione del contratto secondo le modalità di cui all’art. 2.5, si impegna e obbliga a:
▪ inoltrare, per conto del Cliente, la richiesta di pagamento del Credito e tutta la relativa documentazione necessaria alla Compagnia;
anticipare tutte le spese di gestione della pratica;
▪ gestire la pratica sino a conclusione;
▪ gestire le comunicazioni con la Compagnia;
▪ accreditare sul proprio conto corrente il Credito ottenuto dalla Compagnia al netto della commissione di cui all’art. 3.1;
▪ non richiedere al Cliente alcun compenso, commissione o rimborso spese in caso di risultato infruttuoso dell’attività.
6. Nomina di un legale
6.1. Nel corso dell’attività stragiudiziale volta all’ottenimento del Credito, la Team Service in virtù della rappresentanza processuale formale e sostanziale conferita dal Cliente ed in qualità di mandataria di quest’ultimo ai sensi degli artt. 1387 c.c. e 77 c.p.c., potrà conferire mandato professionale ad un Avvocato Partner per lo svolgimento delle attività stragiudiziali senza necessità di alcuna ratifica da parte del Cliente. Di tale conferimento la Team Service darà espressa e specifica comunicazione scritta al Cliente.
6.2. Nell’ipotesi in cui l’attività stragiudiziale posta in essere dalla Team Service non risulti sufficiente per l’ottenimento del Credito la Team Service, in virtù della rappresentanza processuale formale e sostanziale conferita dal Cliente ed in qualità di mandataria di quest’ultimo ai sensi degli artt. 1387 c.c. e 77 c.p.c., potrà conferire mandato professionale ad un Avvocato Partner al fine di richiedere mediante azione giudiziaria quanto dovuto al Cliente a titolo di Credito e con necessità di ratifica da parte del Cliente, mediante sottoscrizione di apposito atto, nel solo caso in cui il Cliente fosse una persona giuridica. Del conferimento del mandato professionale all’Avvocato Partner la Team Service darà espressa e specifica comunicazione scritta al Cliente.
6.3. In tutti i casi di nomina di un Avvocato Partner, la Team Service sosterrà i costi necessari per l’instaurazione del giudizio e per le competenze professionali del legale nominato che resteranno a carico della Team Service anche qualora le azioni legali, stragiudiziali e/o giudiziali, risultassero infruttuose e nell'eventualità di rigetto della domanda giudiziale con compensazione delle spese di lite o condanna al pagamento delle spese processuali di controparte.
6.4. In caso di mancato pagamento, l’Avvocato Partner potrà agire nei confronti del Cliente per il recupero di quanto dovuto per la attività professionale svolta.
6.5. In caso di azione giudiziaria il Cliente si impegna a fornire alla Team Service e all’Avvocato Partner ogni informazione e documentazione utile per il buon esito del giudizio autorizzando, sin da ora, la Team Service e l’Avvocato Partner a transigere e conciliare, nonché, la Team Service ad incassare somme e quietanze per conto del Cliente e indicando ai sensi dell'art. 1188 c.c. la Team Service quale unico destinatario del pagamento ed esonerando, sin d'ora, la Compagnia e l’Avvocato Partner da ogni responsabilità in ordine alla distribuzione delle somme incassate dalla Team Service.
6.6. L’Avvocato Partner potrà rinunciare al mandato professionale conferito dalla Team Service e dal Cliente, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione con congruo preavviso, mediante comunicazione scritta inoltrata a mezzo raccomandata a/r ovvero posta elettronica certificata alla Team Service e al Cliente. La Team Service ed il Cliente
provvederanno, entro il termine di giorni dieci decorrenti dalla ricezione della comunicazione di rinuncia al mandato, a trasmettere all’Avvocato Partner il nominativo e copia del conferimento del mandato professionale al nuovo legale.
6.7. In caso di rinuncia al mandato professionale conferito, all’Avvocato Partner saranno dovute da parte del Cliente le spettanze professionali per l’attività da questo svolte e sino alla nomina di un nuovo legale.
7. Durata e risoluzione del contratto
7.1. Il presente contratto si intenderà risolto dopo che il Cliente avrà percepito il pagamento del Credito ai sensi del precedente art. 3.
7.2. Il presente contratto, inoltre, si intenderà risolto quando la Team Service comunicherà al Cliente:
▪ la mancanza dei presupposti richiesti dalla normativa vigente per poter ottenere il Credito;
▪ il rifiuto della Compagnia di liquidare il Credito richiesto e la probabile infruttuosità di ulteriori azioni stragiudiziali e/o giudiziali;
▪ il parere negativo dell'Avvocato Partner sul prosieguo dell'azione giudiziaria o stragiudiziale intrapresa.
7.3. Il presente contratto, inoltre, potrà essere risolto in qualsiasi momento dalle parti e con effetto immediato, previa comunicazione scritta da trasmettersi a mezzo raccomandata a/r ovvero a mezzo posta elettronica certificata.
7.4. Nel caso di risoluzione del contratto da parte del Cliente e/o della Team Service, la Team Service ne darà immediata comunicazione scritta all’Avvocato Partner eventualmente nominato. La ricezione della suddetta comunicazione da parte dell’Avvocato Partner, varrà quale formale revoca del mandato professionale conferito dalla Team Service.
7.5. Qualora il Cliente intenda risolvere il contratto prima della naturale conclusione della pratica ovvero prima che la Team Service comunichi la risoluzione per i casi di cui all’art. 7.2, il Cliente si obbliga a:
▪ corrispondere alla Team Service una somma pari al totale delle spese sostenute per l’avvio e la gestione della pratica e sino al momento della risoluzione;
▪ corrispondere all’Avvocato Partner, qualora l’attività stragiudiziale e giudiziale volta all’ottenimento del Credito sia stata compiuta dalla Team Service mediante conferimento del mandato professionale all’Avvocato Partner, i compensi professionali per l’attività da questo stesso svolta sino al momento della risoluzione del contratto e secondo le tariffe forensi vigenti al momento della risoluzione;
▪ corrispondere a Team Service la commissione di cui all’art. 3, qualora il Cliente percepisca ugualmente il Credito da parte della Compagnia, per effetto del lavoro svolto da Team Service (e/o dall’Avvocato Parter) fino a quel momento.
8. Diritto di recesso del consumatore
8.1. Qualora il Cliente rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'art. 3 del Decreto Legislativo n. 206 del 2005, avrà diritto di recedere dal presente contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni dalla accettazione e conclusine del contratto da parte della Team Service.
8.2. Il diritto di recesso può essere esercitato con l'invio, entro il suddetto termine, di una comunicazione scritta a mezzo raccomandata a/r indirizzata a Team Service S.r.l. - Centro Direzionale Is. E/7 – 80143 Napoli (NA) – oppure a mezzo PEC all’indirizzo team.service@cert.legalmail.it.
8.3. In caso di recesso del Cliente comunicato successivamente al riconoscimento del Credito da parte della Compagnia, la Team Service avrà comunque diritto al compenso di cui al precedente art. 3.1.
9. Privacy
9.1. La Team Service (e/o l’Avvocato Partner eventualmente nominato) utilizzerà i Suoi dati personali del Cliente nel rispetto di tutte le leggi vigenti e applicabili in materia di Privacy e Protezione dei dati personali, allo scopo di svolgere l’incarico oggetto del presente contratto e per le attività specificate nell’Informativa Privacy.
10. Legge applicabile e foro competente
10.1. Al presente contratto si applica la legge italiana.
10.2. Per ogni controversia relativa al presente contratto, sarà competente in via esclusiva il Foro di Napoli.
Logo Team Service

© Copyright 2019 | Team Service S.r.l.
Centro Direzionale Is. E/7 – 80143 Napoli (NA)
Partita Iva e Codice Fiscale IT06825920637
+39.081.562.82.21 | info@team-service.it
Privacy Policy & Cookie Law